Sidebar

 
Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Persian Portuguese Russian Spanish Turkish Ukrainian

L'India è sempre di più la nuova Tigre asiatica

India

India sempre più nuova locomotiva d’oriente. Il trimestre gennaio-marzo, che chiude l’anno fiscale 2015-2016, ha fatto registrare un incremento del Pil del 7,9%, in ulteriore progresso rispetto al 7,2% del trimestre precedente e di oltre un punto superiore alla crescita cinese.

Con le esportazioni in contrazione, il risultato conseguito è tutto frutto di economia interna, con i consumi in aumento anche grazie al contenimento dei tassi di interesse.

Un buon viatico per il primo ministro Narendra Modi, che la prossima settimana sarà a Washington per un tour tra potenziali investitori.

Con l’incremento della spesa pubblica per difesa e infrastrutture il premier, in carica da due anni, ha contribuito ai tassi di crescita della “tigre asiatica”.



 L'argomento ti interessa? Contattaci e parlane con i nostri esperti!