Sidebar

 
Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Persian Portuguese Russian Spanish Turkish Ukrainian

Rapporto sulla tassazione in Europa

Un sistema fiscale progettato con cura può avere un notevole impatto positivo sull'economia di un Paese. Può aiutare a garantire finanze pubbliche stabili, stimolare la crescita, l'occupazione e la competitività, e contribuire ad una equa distribuzione del reddito.

L'annuale report della Commissione europea relativo al sistema della tassazione europea contribuisce alla discussione su un sistema fiscale migliore, esaminando le tendenze sulla base delle riforme in atto in tutta l'UE. Esso fornisce anche l'analisi approfondita delle sfide che dovranno affrontare gli Stati membri e la disamina delle politiche a loro disposizione per affrontare questi problemi.
 

Durante la crisi, l'urgente necessità di migliorare le finanze pubbliche ha costretto molti Stati membri a prendere provvedimenti immediati. In pratica, questo significa spesso aumentare le tasse, anche comprese le tasse che sono particolarmente dannose per la crescita economica.

Come la crisi finanziaria è diminuita di intensità, i governi europei dovrebbero sempre più concentrarsi sulla qualità delle misure che introducono in relazione alle finanze pubbliche.

La struttura, l'efficienza, l'efficacia e l'equità dei sistemi fiscali possono avere un effetto significativo sulla crescita e l'occupazione. I sistemi fiscali degli Stati membri dell'UE tendono ad essere fortemente dipendenti dalle imposte sul lavoro, che possono deprimere sia l'offerta e la domanda di lavoro. Le attuali discussioni sulla politica in questo settore sono quindi concentrate sull'identificazione di modi appropriati per spostare parte del carico fiscale dal lavoro e su altri tipi di tassazione che sono in genere meno dannose per la crescita e l'occupazione, come il consumo, le tasse sulle proprietà, le tasse ambientali.

Allo stesso tempo, le riduzioni fiscali sul lavoro potrebbero utilmente essere mirate a quei segmenti del mercato che sono più reattivi alle riduzioni fiscali, come lavoratori a basso reddito.

Il rapporto mostra che mentre alcuni Stati membri hanno iniziato ad agire in questo zona, ma molti di essi potrebbero prendere in considerazione di fare di più.

Scarica dal nostro sito il rapporto sulla tassazione europea.

 L'argomento ti interessa? Contattaci e parlane con i nostri esperti!