Sidebar

 
Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Persian Portuguese Russian Spanish Turkish Ukrainian

internationalize.co

il Negozio digitale

dove troverai tutto ciò che devi sapere per affrontare con fiducia e successo il tuo cammino verso l'internazionalizzazione.

Wednesday, 12 November 2014 16:46

La Business guide per Investire in BULGARIA


Alcuni paragrafi dalla nostra Guida agli Affari in BULGARIA:

 
"L’Italia e’ tra i primi partner commerciali della Bulgaria, dopo Germania, Russia e Romania. Nel 2012 le esportazioni verso l’Italia ammontavano a 1,76 miliardi di euro, mentre le importazioni dall’Italia a 1,67 miliardi di euro, con un interscambio totale ben al di sopra dei 3 miliardi di euro. Gli acquisti della Bulgaria dall’Italia si sono concentrati in larga parte nel settore dei metalli di base preziosi, altri metalli non ferrosi e abbigliamento. Una buona percentuale è inoltre indirizzata verso il settore calzaturiero, tessile, macchine di impiego generale, prodotti derivanti dal petrolio [...]

La Bulgaria è una eccellente meta per gli investimenti grazie alla bassa pressione fiscale (corporate tax al 10% e numerosi incentivi agli investimenti), l’esenzione da IVA per importazione di infrastrutture per progetti di investimenti oltre i 5 milioni di euro e che prevedono la creazione di almeno 50 posti di lavoro, una ritenuta sui dividendi al 5% con esenzione per residenti UE, il costo del lavoro contenuto [...]

Preorder by PayPal PREORDINA ADESSO E RISPARMIA IL 35% CON PayPal PayPal verified: 32,00 €
* La Guida è in corso di redazione/aggiornamento *  Sarà spedita in via prioritaria entro e non oltre 10 giorni dalla data di effettivo pagamento.

Business Guide BULGARIA (preordine -35%) | 32.00 EUR
 

Gli investimenti stranieri in Bulgaria rappresentano uno dei motori della crescita del Paese. L’attenzione verso l’imprenditoria internazionale è dunque alta. L’appartenenza all’UE rende inoltre l’ordinamento giuridico sempre più vicino agli standard italiani ed europei. Di grande rilevanza sono anche i fondi europei. Per il periodo 2007-2013, al Paese sono stati destinati 6,7 miliardi di euro. 

La Bulgaria è collocata al centro del Sud Est europeo e rappresenta un ponte ideale tra l’UE e i Paesi dei Balcani, compresa la Turchia. Il Paese è punto di passaggio di cinque corridoi paneuropei (IV, VII, VIII, IX e X). Il corridoio VIII in particolare la collegherà con l’Italia attraverso i porti dell’Albania. Al momento il Governo sta fortemente investendo nell’adeguamento della rete ferroviaria e autostradale. [...]

I cittadini Europei, dello Spazio Economico Europeo nonché della Federazione Svizzera che intendano soggiornare in Bulgaria per periodi superiori ai 90 gg., devono presentare apposita domanda per il soggiorno di lunga durata (fino a 5 anni) al Servizio Nazionale di Polizia. Il permesso di soggiorno è rilasciato per motivi di lavoro dipendente o autonomo, per motivi di studio oppure per comprovata disponibilità dei mezzi finanziari necessari a coprire le spese di soggiorno per sé e per la propria famiglia nonché il possesso di una polizza assicurativa sanitaria [...]"


Read 639 times
ORIENTEERING ALL'INVESTIMENTO ESTERO
L'unica guida online, completa e gratuita per l'orientamento agli investimenti all'Estero: scegli il Paese e scopri perché ci dovresti investire.