Sidebar

 
Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Persian Portuguese Russian Spanish Turkish Ukrainian

internationalize.co

il Negozio digitale

dove troverai tutto ciò che devi sapere per affrontare con fiducia e successo il tuo cammino verso l'internazionalizzazione.

Thursday, 01 January 2015 10:50

La Business guide per Investire in KAZAKHSTAN


Alcuni paragrafi dalla nostra Guida agli Affari in KAZAKHSTAN:

 
"Il Kazakistan è uno stato transcontinentale, a cavallo tra Europa ed Asia, comprendendo nel suo territorio il fiume Ural, che generalmente è considerato come confine tra i due continenti. Secondo alcune definizioni, che tengono conto unicamente di criteri geo-politici, si tratterebbe di uno stato completamente asiatico (in questi casi il confine tra Europa ed Asia non è posto sul fiume Ural ma lungo il confine del Kazakhstan ). Il 25 ottobre del 1990 il Kazakistan proclamò la sua sovranità e si dichiarò indipendente il 16 dicembre 1991, aderendo alla Comunità Stati Indipendenti (CSI). Il 2 marzo 1992 aderisce all’ONU e nel maggio dello stesso anno diviene membro dell’UNESCO [...]

Il paese possiede circa il 60% delle risorse minerarie dell’ex Unione Sovietica; vengono estratte grandi quantità di ferro nel bacino di Kustanaj nel nord-ovest, notevoli quantità di carbone nei dintorni di Karaganda e Ekibastuz, e inoltre petrolio, metano e diversi metalli usati nell’elettronica, nell’ingegneria nucleare e nella missilistica. Nonostante lo scarso successo, il Kazakhstan continua a coltivare un’incredibile quantità di frumento, pari a un terzo della produzione totale dell’ex URSS. Nelle aree coltivate del sud crescono frutta, ortaggi, tabacco, riso, canapa e contone. Le aree più asciutte vengono usate per il pascolo stagionale di pecore, mucche, cavalli e cammelli. [...]

Preorder by PayPal PREORDINA ADESSO E RISPARMIA IL 35% CON PayPal PayPal verified: 32,00 €
* La Guida è in corso di redazione/aggiornamento *  Sarà spedita in via prioritaria entro e non oltre 10 giorni dalla data di effettivo pagamento.

Business Guide KAZAKHSTAN (preordine -35%) | 32.00 EUR
 

Dopo una sospensione durata un anno, sono ripresi i negoziati per l’accesso della Russia al Wto (vedi Finestra sul WTO giugno 2009). Nel frattempo, Russia, Bielorussia e Kazakistan hanno siglato un accordo finalizzato alla creazione di una unione doganale, riducendo alcune tariffe e barriere commerciali allo scopo di incrementare il commercio tra i paesi. Dopo il forte segnale di sostegno dato da Obama all’ingresso della Russia nel Wto nel corso dell’US-Russia Business Summit nel giugno 2010, resta ora da vedere se questa cambierà il progetto originale, annunciato la scorsa estate, di negoziare l’ingresso insieme ai due paesi membri della neonata unione doganale [...]

La legge sulle concessioni, in vigore dal 7 luglio 2006, stabilisce che gli attivi statali in tutti i settori economici possano essere dati in concessione fino a 30 anni, ad esclusione di quelli elencati in una lista speciale approvata dal Presidente; è inoltre espressamente vietata l'offerta in concessione di progetti per lo sfruttamento delle risorse minerarie. Oltre agli incentivi previsti dalla legge sugli investimenti, i concessionari possono beneficiare di commesse statali per beni e servizi, entro i limiti stabiliti dal bilancio annuale, di garanzie relative alle infrastrutture e di finanziamenti agevolati [...]"


Read 531 times
ORIENTEERING ALL'INVESTIMENTO ESTERO
L'unica guida online, completa e gratuita per l'orientamento agli investimenti all'Estero: scegli il Paese e scopri perché ci dovresti investire.