Sidebar

 
Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Persian Portuguese Russian Spanish Turkish Ukrainian

Investire in... Polonia

 

Principali motivazioni e opportunità di investimento


La Polonia conta circa 38 milioni di persone, di cui oltre il 60% vive nelle città. La popolazione è molto giovane, l’ età media e di 35 anni e il 56% degli abitanti ha meno di 40 anni. Il capitale umano è quindi molto consistente e molto ben istruito.

Dal punto di vista economico, la Polonia è l’unico Paese europeo a non essere mai entrato in recessione dall’inizio della crisi. Ha anzi conosciuto un boom economico nel 2011, con un Pil al +4,3%, e tuttoggi le prospettive restano molto favorevoli, con previsioni di crescita attorno al 2%.

In Polonia esistono 14 Zone Economiche Speciali, istituite con la legge del 20 ottobre 1994, destinate all’esercizio delle attività economiche a condizioni vantaggiose e con sgravi fiscali per le nuove imprese: gli imprenditori che insediano la propria attività in queste zone possono beneficiare di aiuti pubblici.

Principali vantaggi per chi decide di investire nelle ZES: situazione politica ed economica stabile, agevolazioni sotto forma di incentivi statali, bassi costi di produzione, bassi costi di distribuzione, accesso ai mercati europei limitrofi.

Questi i settori merceologici attualmente di maggiore interesse per gli investitori:

  • Macchinari e apparecchiature
  • Costruzioni e infrastrutture
  • Prodotti alimentari
  • Prodotti chimici
  • Articoli di abbigliamento anche in pelle pelliccia
  mondo

Scheda informativa
sulla Polonia


Factsheet on
Poland


wikipedia

 

 


ebook

Per sapere come investire in Polonia: scarica la Business Guide

Le nostre Business Guide rappresentano le più aggiornate, complete e convenienti Guide agli Investimenti nei principali Paesi del Mondo, nei quali disponiamo di conoscenza e di contatti diretti.