Sidebar

 
Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Persian Portuguese Russian Spanish Turkish Ukrainian

Investire in... Vietnam

 

Principali motivazioni e opportunità di investimento


L’Italia è stata fra i primi Paesi occidentali a stabilire relazioni diplomatiche con il Vietnam, nel 1973. Da alcuni anni i rapporti bilaterali conoscono una notevolissima intensificazione.

In campo economico, il Vietnam offre interessanti opportunità per l’Italia, grazie alla sua struttura industriale, anch’essa fondata sulle PMI, alla sua attrattiva in tema d’investimenti esteri in virtù di una manodopera giovane, a basso costo e qualificata, così come di una vasta rete di accordi di libero scambio con i Paesi dell’area contenenti clausole di salvaguardia molto favorevoli.

Altresì, il forte sviluppo ed il conseguente formarsi di una classe media hanno reso il Vietnam un mercato sempre più attraente per i settori del lusso accessibile del made-in-Italy.

Con un valore totale dei movimenti commerciali in entrata e uscita di 2.679 milioni di euro - corrispondente a circa 2 miliardi di importazioni italiane e a 623 milioni circa di esportazioni – l’Italia guadagna la posizione di terzo partner commerciale UE del Paese, scavalcando Francia e Paesi Bassi.

Nel 2013 le statistiche confermano quali voci piu’ importanti del nostro export: cuoio e pelli, macchine di impieghi generale e speciale, prodotti chimici e fertilizzanti. L’aumento piu’ vistoso e’ quelli registrato da motori, generatori e trasformatori elettrici (pari al 349%).

I principali settori di investimento sono attualmente i seguenti:

  • costruzioni
  • mobili
  • prodotti tessili
  • altri prodotti e articoli in pelle
  • prodotti di agricoltura, pesca, acquasilvicoltura
  mondo

Scheda informativa
sul Vietnam


Factsheet on
Vietnam


wikipedia

 

 


ebook

Per sapere come investire in Vietnam: scarica la Business Guide

Le nostre Business Guide rappresentano le più aggiornate, complete e convenienti Guide agli Investimenti nei principali Paesi del Mondo, nei quali disponiamo di conoscenza e di contatti diretti.